La comunità accoglie minori di sesso maschile tra i 12 ed i 18 anni.
L’invio in IEA avviene dal Tribunale dei Minori e/o dal Servizio Sociale, per problematiche familiari particolari o assenza dei genitori.

L’istituto, nel “prendersi cura” del minore nella sua globalità, oltre offre i seguenti servizi:

  • Mantenimento delle condizioni igienico- sanitarie
  • Garantire generi di prima necessità (alimentazione, vestiario, corredo scolastico)
  • Garanzia della frequenza scolastica
  • Doposcuola
  • Assistenza medica e psicologica
  • Contatti con le famiglie, i Centri Sociali Territoriali, ecc.
  • Attività extrascolastiche esteme (sport, danza,cinema, gite, ecc.)

Hits: 71